background
logotype

Gioventù Ardente Mariana

 

 Attività attualmente sospesa.

 

 

madonna e gesùIl movimento G.A.M. (Gioventù Ardente Mariana) nasce a Torino nel maggio 1975 durante una veglia di preghiera. Il primo animatore è stato il sacerdote Don Carlo De Ambrogio. “Il G.A.M. è un movimento giovanile di ispirazione eucaristica, mariana, ecclesiale. Intende con i Cenacoli (incontri di preghiera meditati sulla Parola di Dio) far presa diretta sui giovani e su tutti per far amare la Parola di Dio, la Confessione, l'Eucaristia, il Rosario, il Papa e la Chiesa. Riscopre la Confessione come esperienza di gioia e l'Eucaristia come esperienza di Cielo e di Risurrezione. Vuole riportare Dio nelle famiglie, nelle scuole, nelle comunità e nella società. Ha un sogno: costruire la civiltà dell'amore e preparare la primavera della Chiesa” (don Carlo De Ambrogio).

Gli aggettivi Ardente e Mariana qualificano il movimento: chi ne fa parte vuole ardere di amore a Gesù-Eucaristia e a Gesù-Parola attraverso il Cuore Immacolato di Maria: a Gesù per Maria. Il movimento G.A.M prepara e lancia i giovani, gli adulti e le famiglie nell'Evangelizzazione perchè siano annunciatori del Vangelo in ogni situazione e circostanza (negli ambienti di studio e di lavoro, nella famiglia, nella comunità parrocchiale e diocesana) arrivando così a tutte le persone che incontra.

L'Evangelizzazione in stile G.A.M utilizza diverse forme: attività di animazione di gruppi e di campi-missione per bambini delle elementari, ragazzi delle medie e delle superiori, giovani, universitari e adulti; animazione del Rosario, della Santa Messa e di incontri di preghiera; Peregrinatio Mariae in ospedali, scuole e istituti a Roma e in diverse diocesi del centro Italia; volantinaggio del "Per Me Cristo" foglio contenente le letture commentate della Messa domenicale. In tutta Italia numerosi giovani, adulti e famiglie fanno parte del G.A.M.; a Roma il G.A.M. ha la sua sede diocesana in Via Amsterdam, 7 nel quartiere Torrino Nord (zona EUR) ed è presente in diverse parrocchie della città.

 Dopo diversi anni l'attività è stata sospesa.

 

pdf docSUPPLICA MADONNA DI POMPEI

(c) Parrocchia Santi Cirillo e Metodio in Roma - C.F. 97084540588 - Via dell'Osteria di Dragoncello, 12 - 00126 Roma - Tel. ( +39) 06 52 112 33
E-mail: parrocchia@santicirilloemetodio.it - PEC: parrocchia@pec.santicirilloemetodio.it   globbers joomla templates